Copertina

Uno dei primi ritrovamenti sorprendenti del datamining di Shadowlands non erano stati i nuovi modelli, bensì una serie di stringhe relative al supporto per il gamepad. Questo aveva generato molte discussioni nella community riguardo un possibile arrivo di World of Warcraft su console.

Lo scorso 10 aprile Community Manager Kaivax aveva smentito questa linea di pensiero, affermando sul forum che tale supporto aveva esclusivamente il fine di migliorare l’accessibilità del gioco su PC. Tale concetto era anche stato reiterato dal Game Director. Una nuova notizia però ha fatto ripartire le speculazioni.

Dal sito dell’ente governativo brasiliano preposto alla classificazione dei videogiochi è spuntata fuori una classificazione di rating (un analogo del nostro PEGI). In essa si afferma che World of Warcraft: Shadowlands sarebbe previsto per la nuova console di Microsoft Xbox Series X, la cui uscita è prevista per la fine di quest’anno.

wow brasile
Credit dell’immagine: Gematsu.

L’immagina ha fatto velocemente il giro del mondo, ma rapidamente è arrivata anche la smentita. Un rappresentante di Blizzard ha dichiarato alla redazione online di Polygon che si è trattato di un errore e che al momento non c’è alcun piano di portare World of Warcraft su console.

Secondo voi questo basterà a fermare le speculazioni?

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami