Copertina

Durante il Developer Live stream di ieri sera il Game Director Ion Hazzikostas ha presentato la nuova patch di Battle for Azeroth; la patch 8.1 “Tides of Vengeance

Questa patch sarà disponibile sul PTR presto™ e includerà molte aggiunte e e novità, tra cui due nuovi raid, due nuove zone, un nuovo Fronte di Guerra, un sistema simile alle Invasioni della Legione

Contenuti della patch:

  • La Campagna di Guerra continuerà con nuove missioni;
  • Le razze alleate dei Troll Zandalari e degli umani di Kul tiras saranno accessibili solamente dopo aver completato la nuova incursione. I requisiti saranno l’aver completato la nuova parte della Campagna di Guerra e aver ottenuto i grado di Osannato con l’Ammiragliato dei Marefiero o l’Impero Zandalari;
  • Verrà aggiunto un sistema simile alle Invasioni della Legione di Legion, le Incursions. In questi eventi dovremmo affrontare la fazione avversaria;
  • Continuerà la storia di Faucisaure, Tyrande e Vol’jin;
  • Nuova spedizione per le mascotte: Gnomeregan
  • Le armature retaggio arrivano anche per le altre Razze. I primi a riceverla saranno i Nani e gli Elfi del Sangue. I requisiti per l’ottenimento di queste armature non sono ancora stati chiariti.
  • Nuovo Fronte di Guerra, La battaglia di Rivafosca. Saranno presenti nuove strutture e potenziamenti, la zona sarà controllata inizialmente dall’Orda e l’Alleanza dovrà raccogliere le risorse. La zona di Rivafosca verrà aggiornata graficamente e saranno aggiunti vari mostri rari come avvenuto ad Arathi;
  • Due nuove Isole per le Scorrerie: Jorundall e Havenswood;
  • Due nuove Incursioni:
    • Siege of Zuldazar (il nome è provvisorio, NdR). Sarà la prima incursione diversa in base alla fazione che si gioca. I nemici saranno ovviamente gli NPC della fazione opposta, per un totale di 9 boss.
    • Crucible of Storms. Verrà rilasciata dopo quella di Zuldazar e avrà solamente due boss. Si andranno ad esplorare gli oscuri segreti sotto Sacraonda;

Miglioramenti:

  • Modifiche alle Classi;
  • Saranno aggiunti nuovi tratti dell’Azerite
  • I potenziamenti del Cuore di Azeroth derivati dalla reputazione con i Campioni di Azeroth saranno legati all’account.
  • Molti oggetti cosmetici legati alle reputazioni non saranno più soggetti a questo vincolo;
  • La progressione relativa all’impresa delle fazioni ad Osannato sarà legata all’account;
Per favore Accedi per commentare
1 Commenti
0 Risposte
0 Iscritti
 
Commento più interessante
Commento più attivo
1 Commentatori
Carlo Alberto Rossi Commentatori recenti
  Segui  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
MasterRedz
Admin
MasterRedz

Arriva la vendetta!