Copertina

L’utente reddit NargoEUW ha postato sul popolare sito di aggregazione la foto di un avviso di sospensione per chi ha usato il sistema Ricerca Gruppi Organizzati di World of Warcraft per fare pubblicità a servizi di Boost o Carries. La sanzione applicata è il ban di un giorno.

screen ban ricerca gruppi
Lo screen dell’avviso di sospensione.

Da notare che l’avviso non è del redditor che lo ha postato, quindi non c’è possibilità di verificare l’autenticità, ma non c’è nemmeno motivo di suggerire che sia un falso. Secondo NargoEUW, questa sospensione era per l’offerta di “Gold Boosts”, cioè la vendita di servizi in cambio di oro, piuttosto che le transazioni in denaro reale che sono tipicamente prese di mira da Blizzard.

Questi servizi vengono fatti generalmente per Mitiche+, Incursioni , Arene e in generale attività per cui la gente è disposta a pagare in monete di gioco pur di completarle. Il problema nasce dal fatto che gli avvisi di pubblicità invadono l’interfaccia della Ricerca Gruppi Organizzati e oscurano le ricerche per cui questo sistema è nato.

Qual è la vostra esperienza con queste pubblicità invasiva? Secondo voi servono sistemi più punitivi?

ricerca gruppi spam
Uno screen che mostra la sproporzione tra pubblicità e ricerche di gruppo genuine.
Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami