Copertina

Con un post sul forum ufficiale, la Community Manager Aerythlea ha annunciato l’inizio delle migrazioni gratuite. La possibilità di trasferire il proprio personaggio di WoW Classic su un server differente sarà attiva dal 12 Settembre alle 01:00. Saranno coinvolti solo i reami presenti nell’elenco, inoltre saranno presenti alcune limitazioni.

A partire dalle 01:00 CEST di giovedì 12 settembre, apriremo la seguente migrazione gratuita dei personaggi per offrire a tutti un modo di spostare i propri personaggi dai reami ad alta popolazione, dove si riscontrano lunghe code:

DAALINGUA
AshbringerEarthshakerInglese
DreadmistJudgementInglese
FiremawEarthshakerInglese
FlamelashBloodfangInglese
GandlingDragonfangInglese
GehennasEarthshakerInglese
GolemaggDragonfangInglese
MograineJudgementInglese
NoggenfoggerJudgementInglese
RazorgoreBloodfangInglese
ShazzrahDragonfangInglese
SkullflameEarthshakerInglese
StonespineBloodfangInglese

La migrazione gratuita dei personaggi dovrebbe rimanere aperta fino alle 01:00 CEST di martedì 17 settembre. Si applicano le seguenti restrizioni:

  • Un personaggio non può usufruire della migrazione se:
  • è il capo di una gilda.
  • ha aste o offerte attive.
  • ha della posta.
  • Ti potrebbe essere richiesto di cambiare il nome del personaggio una volta raggiunto il reame di destinazione.
  • Non è possibile trasferire un personaggio su un reame PvP dove si ha già un personaggio della fazione opposta.
  • Si tratta di un trasferimento irreversibile. L’assistenza clienti Blizzard non può monitorare o modificare un trasferimento gratuito.

Durante i periodi di uso più intenso, i trasferimenti gratuiti potrebbero impiegare diverse ore per essere completati. Questo servizio potrebbe essere chiuso in qualunque momento, senza preavviso, qualora il reame di destinazione dovesse diventare pieno. Incoraggiamo i giocatori che vogliono usufruire di questo servizio, in particolare se hanno intenzione di procedere in gruppi coordinati, a farlo il prima possibile.

Grazie!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti