Copertina

L’articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione, trovate le novità in fondo.

Con il rilascio di WoW Classic in una manciata di ore, buona parte dei giocatori italiani interessati a Classic si stanno domandando su quale server andare a giocare. Come annunciato tempo addietro da Blizzard i server di gioco per WoW Classic saranno sì divisi per lingua, ma non ci saranno reami dedicati alla community italiana. Nelle scorse settimane alcuni volenterosi si sono adoperati nel lodevole progetto di stabilire una “casa” per gli italiani, col fine di non frammentare la nostra comunità.

Utilizzando il forum ufficiale dedicato a WoW Classic sono state aperte discussioni per decidere in quale server ritrovarsi. Giocatori, gilde e personalità hanno discusso per settimane sia sulla scelta del server PvE che, soprattutto, del server PvP. I dibattiti sono però stati complicati dalla velocità con cui i server si sono riempiti. In aggiunta a questo, Blizzard ha cominciato ad aprire sempre più nuovi reami raccomandando ai giocatori di utilizzarli.

Uno degli ultimi avvisi di server pieni.

In base alle discussioni della comunità italiana, i server di riferimento scelti sono stati Pyrewood Village (PvE) e Firemaw (PvP). Potete rivedere i post sul forum del primo cliccando qui e del secondo cliccando qua. Entrambi i server sono segnalati con popolazione Satura, quindi stanotte le code di entrata saranno sicuramente.

Gli italiani non saranno soli su questi server. In un sondaggio tenutosi su reddit per censire le popolazioni dei server (che mentre scriviamo potete ancora compilare), possiamo vedere dalle quasi 33 mila risposte come diverse community abbiano fatto la nostra stessa scelta. Prendendo Firemaw come esempio notiamo la presenza delle community Scandinava (44%), Inglese (30%) e Olandese (6%), con quella italiana che arriva a malapena al 2%.

I dati raccolti sono sicuramente incompleti visto che prendono come campione solo gli utenti di reddit, ma rendono comunque bene l’idea di quanto piccola sia la comunità italiana di WoW Classic rispetto a quella internazionale.


Aggiornamento 29/08/2019 ore 12:35: in seguito ai gravi problemi di coda che hanno coinvolto i server di WoW Classic, la comunità PvP italiana ha deciso di cambiare il server di riferimento scegliendo Gandling.

Sul forum ufficiale italiano è disponibile un thread generale dove sono elencate le gilde italiane insieme al loro server di riferimento. Raccomandiamo di riferirci al forum per scegliere il proprio server.

In base al censimento di reddit (se non lo avete fatto potete iniziare da qui, mentre i risultati sono sempre riportati qui), possiamo vedere le percentuali attuali di giocatori italiani rispetto ai votanti che hanno deciso di giocare in un particolare server.

  • Pyrewood Village (PvE): 9,62% (141 su 1476 votanti)
  • Gandling (PvP): 5,47% (22 su 403 votanti)
  • Firemaw (PvP): 2,30% (176 su 7691 votanti)
  • Nethergade Keep (PvE): 2,25% (11 su 489 votanti)
  • Flamelash (PvP): 1,53% (8 su 525 votanti)
  • Mirage Raceway (PvE): 1,00% (13 su 1397 votanti)

È importante puntualizzare che questi dati comprendono le votazioni precedenti all’apertura di WoW Classic.

Per favore Accedi per commentare
1 Commenti
0 Risposte
0 Iscritti
 
Commento più interessante
Commento più attivo
1 Commentatori
Sanzef Commentatori recenti
  Segui  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Sanzef
Lettore
Sanzef

Che culo, l’ho scelto senza sapere del sondaggio! <3