Copertina

Man mano che passano le settimane escono sempre più informazioni su WoW Classic e su come il team di sviluppo sta adattando alcune meccaniche del gioco all’infrastruttura moderna. Dopo l’annuncio delle modifiche riguardanti lo scambio del bottino oggi viene svelato come il team ha gestito il “problema” dello spell batching.

WoW Classic è previsto per questa estate e sarà disponibile per chiunque abbia una regolare abbonamento a World of Warcraft.

Dall’annuncio di World of Warcraft Classic, abbiamo ricevuto molte domande a proposito dello “spell batching”. Anche se non è mai stato eliminato in WoW, abbiamo cambiato quanto (e quanto spesso) elaboriamo le azioni raggruppate in arrivo dai giocatori, quindi è meno evidente nel gioco di oggi. Abbiamo lavorato per far sì che in WoW Classic la dinamica di attivazione di incantesimi ed effetti non sia diversa da quella del WoW originale.

Nel gioco originale era relativamente comune vedere un Guerriero usare Pugno Diversivo su un Mago che simultaneamente riusciva a usare Metamorfosi sul Guerriero. Il Mago subiva i danni di Pugno Diversivo, ma non il blocco della scuola di magia, perché non veniva interrotto durante il lancio. Può sembrare un paradosso, ma poteva succedere perché Pugno Diversivo e Metamorfosi erano entrambi nella stessa batch (gruppo) ed entrambe erano azioni valide all’inizio della stessa. Nel WoW che conosciamo oggi, questi episodi sono molto rari, ma possono succedere. Abbiamo migliorato la frequenza delle batch e il gioco ora è molto più reattivo rispetto al passato. Tuttavia, se due giocatori riescono a inserire Pugno Diversivo e Metamorfosi nello stesso infinitesimale lasso di tempo del WoW moderno, succederà quello che succedeva nel WoW originale.

Come per molti altri comparti di WoW Classic, l’autenticità è il nostro obiettivo principale. Ai tempi, era normale che i combattimenti e il bilanciamento del PvP venissero definiti e calibrati in un gioco nel quale la ricezione dei messaggi relativi agli incantesimi veniva elaborata meno frequentemente. Esisteva un singolo ciclo di gioco che elaborava tutti i messaggi inviati e ricevuti a ogni intervallo del server. Oggi, il gioco elabora più cicli per messaggi con diversa priorità. Il lancio degli incantesimi è a priorità alta, e lo è stata per molto tempo.

Per WoW Classic, abbiamo spostato il lancio di incantesimi in un ciclo a bassa priorità, che farà sì che vengano elaborati alla frequenza che meglio si adatta al funzionamento del gioco nella sua versione 1.12. Due Maghi potranno usare Metamorfosi l’uno sull’altro contemporaneamente, con il risultato di avere due pecore che si guardano in… pecoresco. Due Guerrieri potranno usare Carica l’uno contro l’altro e il risultato finale sarà che entrambi resteranno storditi nel punto di partenza dell’avversario.

Sarà divertente vedere queste cose succedere ancora .

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti