Copertina

WoW: Nuove personalizzazioni per paladini create dai fan

Scritto da Davide "Grallen" Fontemaggi - 21 Settembre 2021 alle 14:00

Con l’avvio del PTR 9.1.5 sono state aggiunte nuove personalizzazioni per i Tauren di Alto Monte e nuove personalizzazioni per Nobili Oscuri e Draenei Forgialuce, così come per gli Elfi del Vuoto.

L’aggiunta di queste nuove personalizzazioni ha fatto piacere ai fan e non scordiamoci che Shadowlands ha di fatto aggiunto tante nuove personalizzazioni per le razze di World of Warcraft, ma l’artista keyboardturn e lo Youtuber The Lost Codex, in collaborazione, si sono spinti oltre e si sono chiesti:

Shadowlands ha introdotto molte nuove personalizzazioni per le razze, ma cosa accadrebbe se lo stesso concetto potesse essere applicato alle classi?

Così da questa collaborazione sono nate nuove combinazioni di razze per la classe del Paladino con personalizzazioni uniche con tanto di spiegazioni perchè tali razze avrebbero quel tipo di design del Paladino.

Qui sotto vi lasciamo con il lavoro svolto con piccole descrizioni sul perchè potrebbero nascere tali combinazioni.

Vi piacerebbe venissero aggiunte personalizzazioni per le classi?

1034618

Paladini Tauren di Alto Monte

Esiste l’ordine dei paladini dei Tauren, i Campioni del Sole, quindi da qui l’idea che anche i Tauren di Alto Monte, influenzati dai loro cugini potrebbero diventare dei paladini ma l’aspetto dei loro incantesimi avrebbero un aspetto più crudo e infuocato e le loro icone degli incantesimi sarebbero leggermente alterate per riflettere qualcosa di più adatto a un devoto di An’she.

Paladini Elfo della Notte devoti a Elune

Gli Elfi della Notte paladini trarrebbero il loro potere direttamente da Elune e sarebbero ispirati al Guerriero della Notte di Tyrande.

Paladini Pandaren

Dopo la sconfitta di N’Zoth, i Venerabili Celestiali hanno fondato dei nuovi ordini che proteggano la Vallata dell’Eterna Primavera e da qui le idee dei ValeWalker che usano la Luce come tutti i paladini mentre i Craneguard, dei monaci corazzati, userebbero un kit di incantesimi modificato con un tema rosso e arancione vista la loro vicinanza a Chi-Ji La Gru Rossa.

Paladini Reietti

1034608

I Reirtti, senza più un vero capo, provano nuove strade e quelli che si affidano a Calia Menethil e Alonsus Faol, fondano un nuovo gruppo, i Lightblade, mentre il Culto delle Ombre Dimenticate crea dei nuovi guerrieri approfondendo gli insegnamenti del Vuoto.

I Lightblade utilizzerebbero essenzialmente gli effetti degli incantesimi dei Paladini mentre i Shadow Knight utilizzerebbero un kit di incantesimi unici che incorpora sia la magia dell’ombra che quella della luce. 

Paladini Elfi del Vuoto

Gli Elfi del Sangue possono essere Paladini: perché gli Elfi del Vuoto non possono?

L’idea qui è quella che si basa sulla storia dei Cavalieri del Sangue degli Elfi del Sangue durante le vicende accadute in TBC. Allora gli Elfi del Sangue consumarono la magia del Naaru M’uru per acquisirne i poteri e qui sarebbe lo stesso ma con dei Naaru del Vuoto e sarebbero chiamati i Riftblade.

Paladini Umani di Kul’Tiras

Queste due personalizzazioni sarebbero i “Paladini” dei due rispettivi e più importanti ordini di Kul’Tiras: l’Ordine delle Braci e i Saggi delle Maree.

I Tideguard sarebbero agli ordini dei Saggi delle Maree e avrebbero un kit di incantesimi e effetti magici a tema acquatico, mentre gli Embersworn sarebbero il braccio armato dell’Ordine delle Braci e userebbero un kit di incantesimi e effetti magici a tema Acciaio, fuoco liquido e argento.

Paladini Worgen

1034628

Gilneas adorava la Luce proprio come faceva Lordaeron e nel corso degli anni sono stati menzionati alcuni Gilneani/Paladini. L’idea qui è semplicemente quella di introdurre una nuova combo class/razza senza avere un kit visivo così differente dagli altri paladini.

Nuovi Paladini Elfi del Sangue

Qui si suppone che dopo aver saputo che cosa è successo alla Draenor degli orchi Mag’har e della pazzia di Yrel alcuni paladini Elfi del Sangue si convincono che la Luce debba essere controllata e non invocata.

Quindi i Sunblade manterrebbero tutto quello che hanno attualmente i paladini mentre i Blood Knight fanno un nuovo giuramento per tenere sotto controllo la Luce, piuttosto che soffrire sotto di essa e avrebbero un kit di incantesimi e effetti magici infuocati per dare loro un “Bagliore del Pozzo Solare”.

Nuovi Paladini Nani Ferroscuro e Granmartello

1034615

I Nani Ferroscuro possono già fare i Paladini ma qui abbraccerebbero del tutto la loro fede agli elementali del fuoco con la luce e si creerebbero dei “Paladini della fiamma” e avrebbero un kit di incantesimi e effetti magici decisamente accesi e infuocati.

Per i Granmartello dopo aver visto i loro cugini di montagna e cugini di fuoco brandire la loro fede come un’arma hanno assunto un nuovo mantello come detentori della Sacra Fiamma; un’atmosfera più sciamanica e tribale per la classe Paladino.

Paladini Troll Lanciascura

In BfA abbiamo i Troll Zandalari Paladini e quindi nulla vieta che quest’ultimi insegnino ai Troll Lanciaoscura come incanalare tale potere. Il concetto e che i loro attacchi, incantesimi ed effetti magici avrebbero delle forme dei Loa a cui sono devoti.

Paladini Draenei Vendicatori

1034624

I Draenei dell’ordine dei Vendicatori, come il famoso personaggio Maraad, non sono affatti estranei alla luce anzi sono quelli più vicini ad essa e ai Naaru e i loro incantesimi e effetti magici avrebbero un tema a forma di cristallo.

Paladini gnomi, meccagnomi e Goblin

Nel mondo di World of Warcraft gli gnomi possono essere Sacerdoti ma non Paladini e qui non ci vorrebbe niente a renderli Paladini facenti parte dell’ordine della Mano d’Argento, mentre per i Meccagnomi e Goblin ci si basa sulla loro abilità tecnologica nel convogliare la luce e avrebbero effetti e incantesimi dedicati alle loro rispettive razze.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti