Copertina

The Curse of Tristram: la fan-mod di Diablo II è stata rilasciata

Scritto da Heartblow - 16 Febbraio 2021 alle 8:30

La nuova versione di Diablo II che molti aspettavano è finalmente qui… circa. No, non si tratta ancora del tanto rumoreggiato Diablo II: Resurrected che molti si aspettano venga presentato all’ormai imminente BlizzConline, ma di The Curse of Tristram, la fan-mod realizzata da egod123 utilizzando l’editor di StarCraft II.

Gameplay del Barbaro

Realizzata dopo ben 10 anni di lavoro, la mod permette di giocare per intero il primo atto di Diablo II, scontro con Andariel incluso, con il motore grafico di StarCraft II. Oltre ai tre livelli di difficoltà e la possibilità di giocare con tutte le classi originali già presenti nella Open Beta, questa versione definitiva contiene nuove opzioni, oggetti d’equipaggiamento, una modalità cooperativa fino a quattro giocatori e persino eventi settimanali. Per giocarla vi basterà scaricare gratuitamente StarCraft II e cercare The Curse of Tristram nell’Arcade.

Purtroppo, come già avrete intuito, questa mod non copre il gioco completo e gli sviluppatori stessi hanno annunciato che non la espanderanno ulteriormente. Tra le motivazioni principali, oltre all’enorme mole di lavoro di questi anni, vi è il fatto che l’editor stesso di StarCraft è ormai diventato troppo complesso da rimaneggiare, a causa delle molte linee di codice inserite. Inoltre, grazie all’esperienza accumulata, egod123 e i suoi colleghi hanno deciso di intraprendere ufficialmente la carriera di indie developer e concentrare i loro sforzi su un progetto personale basato sull’Unreal Engine. Nel caso vogliate continuare a sostenerli nei loro futuri lavori, questo è il link al loro Patreon. Augurando loro una brillante carriera, non possiamo far altro che invitarvi a provare la mod e chiedervi che ne pensate. È riuscita a riaccendere la vostra passione per Diablo II?

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti