Copertina

Hearthstone: fra due settimane bilanciamenti per Forgiati nelle Savane

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 29 Aprile 2021 alle 16:00

Il Lead Designer di Hearthstone Alec Dawson ha comunicato su Twitter che il Team 5 non ha ancora finito col bilanciamento di Forgiati nelle Savane. Al momento stanno pianificando di intervenire fra due settimane e nella lista di carte cambiate potrebbero esserci anche quelle incluse nei prossimi Mazzi Preforgiati.

“E per essere trasparenti, stiamo ancora pianificando di fare cambi di bilanciamento dopo il Masters Tour. Li decideremo la prossima settimana e saranno implementati la settimana successiva. Potrebbero includere anche carte dei Mazzi Preforgiati ma al momento non abbiamo preso decisioni definitive.”

La dichiarazione è arrivata poche ore dopo l’annuncio della messa in vendita dei mazzi prefatti costruiti con i dati statistici, dove Blizzard stessa scriveva di non aspettarsi “depotenziamenti a nessuna delle carte offerte nei Mazzi Preforgiati”. Quindi, sebbene il processo decisionale sia ancora in atto, un giocatore potrebbe ritrovarsi un mazzo nerfato subito dopo averlo comprato con soldi reali.

Dopo il primo giro di bilanciamenti il meta di Hearthstone è sicuramente migliorato, ma sia leggendo l’ultimo report di Vicious Syndicate che guardando i Grandmasters si notano situazioni sbilanciate: ad esempio lo Sciamano è davvero in difficoltà mentre Mago, Paladino e Cacciatore sono fin troppo rappresentati. Addirittura si potrebbe pensare ad un ritocco per lo Stregone, che nonostante non abbia numeri entusiasmanti è comunque trainato da una consistente fetta di giocatori.

Voi cosa cambiereste nel meta di Hearthstone?

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti