Copertina

La settimana il Game Director Ion Hazzikostas aveva promesso che presto avremo saputo qualcosa di Shadowlands. Recentemente ci sono stati dei movimenti che potrebbero anticipare delle comunicazioni ufficiali.

Il sito web Wowhead ha notato che l’applicazione desktop di Battle.net ha ricevuto un aggiornamento che le permette di supportare la versione Alpha di Shadowlands, che è poi arrivata sui server poco tempo dopo. Il software però risulta criptato e quindi inaccessibile ai dataminer.

Se volete leggere tutto quello che sappiamo di Shadowlands, consultate l’archivio del sito.

Tutti possono segnarsi per partecipare alla Beta, ma a differenza delle passate espansioni è obbligatorio passare per il sito ufficiale dell’espansione. In alto a destra sulla pagina, a fianco al pulsante preacquista, appare la scritta Iscrizione alla Beta. Ricordiamoci che l’iscrizione non garantisce la partecipazione alla Beta, semplicemente il vostro account sarà inserito nell’elenco da cui Blizzard pescherà a caso coloro a cui dare accesso.

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami