Copertina

Lo streamer Towelliee ha avuto modo di intervistare il Game Design Paul Kubit a proposito della nuova meccanica introdotta nei giorni scorsi in alfa: Torgast, la Torre dei Dannati. Sempre di Torgast ci parla anche la nostra Collaboratrice Mika nel suo nuovo video, mostrandoci in anteprima come funziona la Torre de Dannati.

Trovate il video di Mika e il riassunto dell’intervista di Towelliee qui sotto, vi ricordiamo inoltre di passare nella nostra pagina dedicata a Shadowlands per restare aggiornati su tutte le novità.

  • L’accesso a Torgast sarà disponibile poco dopo aver raggiunto il livello 60.
    • Probabilmente ci saranno alcuni pre-requisiti per potervi accedere.
  • Molti aspetti di Torgast non sono stati ancora definiti. Il team ha rilasciato questo nuovo contenuto prima di quanto avrebbe fatto normalmente.
    • Rilasciare i contenuti quando sono ancora in fase di progettazione permetterà al team di avere più feedback dai giocatori.
  • Il team ancora non sa quale sarà il bottino finale di Torgast, stanno ancora lavorando all’itemizzazione.
    • Probabilmente Torgast non fornirà molti equipaggiamenti.
    • Il bottino fornito dalla Torre dovrebbe essere appetibile sia per chi gioca molto sia per chi gioca poco.
    • La Torre sarà piena di oggetti cosmetici.
    • Il bottino verrà aggiunto dopo che le dinamiche principali di Torgast saranno sistemate.
    • Il bottino attuale di Torgast è un semplice placeholder, serve a far capire ai giocatori dove e come potrà ottenere ricompense.
    • Più si salirà nella torre, più ricompense si otterranno.
    • La quantità di materiali da crafting leggendari ottenibili potrebbe venir limitata.
  • Il team non è ancora certo se la Cassa settimanale terrà conto anche di Torgast.
    • Come già detto la Cassa settimanale offrirà diverse opzioni di bottino sulla base delle attività completate durante la settimana.
    • Per ora la Cassa conteggia Mitiche+, PvP, Incursioni e altro.
  • Al momento non è previsto un limite al numero di accessi possibili e nemmeno un sistema di accesso. Tuttavia ci sono parecchie idee.
    • L’accesso a Torgast non sarà possibile tramite la Ricerca gruppi.
    • Il team sta valutando se inserire una sorta di chiave per accedere alla torre.
    • Il team sta valutando un sistema simile a quello usato per l’Addestramento degli Avvizziri in Legion. Ogni pochi giorni la tua Congrega potrebbe fornirti una chiave.
    • Forse si potrà comprare questa ipotetica chiave, avventurandosi nella Fauce per raccogliere una valuta con la quale acquistare una chiave.
      • Un’idea è quella di utilizzare un debuff per impedire ai giocatori di passare troppo tempo nella Fauce alla ricerca della valuta per accedere a Torgast.
      • Il debuff costringerebbe i giocatori a svolgere attività in altre zone prima di poter tornare nella Fauce.
    • Si dovrebbe essere in grado di passare circa il 35% del proprio tempo dentro Torgast.
  • Le anime liberate a Torgast sono importanti per la tua Congrega.
    • Le anime non sono una valuta.
    • All’interno della Torre si potranno liberare molte anime. Se si tratta di un’anima importante ti farà andare proseguire con la storia.
      • Anche le anime minori avranno una loro importanza, le Congreghe accettano qualunque anima gli venga riportata.
  • La rarità dei Poteri d’Animum cambierà in futuro, ci saranno più Poteri Comuni e meno Epici.
    • In futuro potrebbero esserci anche Poteri d’Animum Leggendari.
    • I Poteri sono progettati per fornire divertimento sia ai singoli giocatori sia a coloro che affrontano Torgast in gruppo.
    • Al momento la quantità di Poteri d’Animum ottenibili sui singoli piani è alta. Il team sta pensando di fornire un Potere alla fine di ogni piano.
    • L’idea è quella di far ottenere 2-4 Poteri su ogni piano.
    • Un Potere interessante potrebbe essere quello di generare un Mercante di Fantaplasma.
  • Le crerature all’interno di Torgast si adatteranno in base al ruolo che ricopri. Che tu sia Assaltatore, Difensore o Guaritore, i nemici si comporteranno in modo diverso.
  • Ai piani superiori potrebbe esserci un soft-enrage, tipo un timer.
    • Il team desidera che i giocatori non si sentano di fretta, ma non vuole nemmeno che stiano ad aspettare di avere il Bloodlust per ogni nemico.
  • La divisione in Facile, Normale ed Eroica è stata fatta solo i test in Alfa. Al suo rilascio Torgast non avrà livelli di difficoltà diversi, la difficoltà aumenterà man mano che si salgono i piani.
  • Il team si è confrontato molto per decidere quanta proceduralità utilizzare per Torgast.
    • Sono stati coinvolti membri di altri team specializzati nella generazione procedurale, soprattutto provenienti dal team di Diablo.
  • Le tipologie di nemici affrontati a Torgast dipendono dal piano in cui ci si trova.
    • Attualmente esistono sei tipologie diverse di piani.
    • Avere un certo quantitativo di creature e tipologie permetterà ai giocatori di imparare dai propri errori.
      • Sapere se un nemico fa AoE o no cambia il modo con cui affrontarlo.
  • Le tipologie e quantità di merci vendute dai Mercanti di Fantaplasma cambieranno nel corso dell’Alfa.
  • Al momento il team si sta concentrando sulla creazione del mondo, la storia di Torgast verrà aggiunta successivamente nello sviluppo.
  • Tutti coloro che sono morti recentemente sono finiti nella Fauce, ci sono alcune ingiustizie a cui porre rimedio.
  • Nel corso dell’espansione saranno aggiunti più piani, più nemici, più boss, etc.
    • Le aggiunte a Torgast dipendono dai giocatori, il team è cursioso di sapere come poter rendere migliore questo contenuti.
    • L’aggiunta dei Fronti di Guerra Eroici è un ottimo esempio di aggiunta suggerita dai giocatori a cui il team non aveva pensato.
  • La Fauce sarà visitata alcune volte durante il levelling, per motivi di storia. L’esplorazione maggiore avverrà nell’endgame.
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti