World of Warcraft

Dragonflight: in arrivo cambi per il debuff indebolimento e per le cure nelle Arene

Dragonflight 3

La seconda parte della pre-patch di Dragonflight arriverà il 15 novembre, ma i lavori di bilanciamento sono in pieno fermento. La settimana scorsa, Blizzard si era accorta che al livello 70 le cure risultvano fin troppo efficaci ed aveva aumentato del 40% i danni dei mob e della stamina dei giocatori. Nonostante questo intervento, nel PvP ed in particolare nelle Arene Istanziate, le cure risultano ancora fin troppo efficienti.

Blizzard, tramite il comunicato del Community Manager Bornakk, ha reso noto che i match nelle Arene Istanziate, avranno una riduzione fissa alle cure del 10% rispetto a com’erano prima e ci sarà un rafforzamento del debuff Indebolimento. Nello specifico:

  • Mischia Solitaria – Inizia al 10% di Indebolimento, dopo 1 minuto sale del 25% per ogni minuto
  • 2v2 (due Aggressori) – Inizia al 10% di Indebolimento ed immediatamente sale ad un ritmo di 6% al minuto
  • 2v2 (con un Guaritore) – Inizia al 30% di Indebolimento (invece del 20%) ed immediatamente sale a un ritmo di 6% al minuto
  • 3v3 – Inizia al 10% di Indebolimento, e dopo 3 minuti (invece di 5 minuti) sale del 6% ogni minuto

Il numero degli accumuli del debuff Indebolimento sarà reso più visibile per aiutare i giocatori.

Vi lasciamo con il bluepost per i dettagli e con la nostra pagina di Dragonflight per tutte le novità. Vi piacciono questi cambiamenti al PvP?


La scorsa settimana, abbiamo fatto alcuni cambiamenti alla beta di Dragonflight per aumentare la salute dei personaggi del 40% al livello 70. Abbiamo valutato gli effetti che questa modifica avrebbe avuto sulla potenza delle cure in PvP e volevamo darvi un aggiornamento al riguardo.

Durante i test interni, abbiamo notato che le cure sono state troppo forti negli scenari PvP. Oltre al cambio alla salute dei personaggi di cui sopra, abbiamo notato anche una grande disparità negli alberi dei talenti tra alcune abilità in PvA e in PvP, come Crescita Eccessiva dei Druidi Rigenerazione.

Alla luce di ciò, abbiamo valutato diverse opzioni per ricalibrare le cure, incluso l’utilizzo di moltiplicatori PvP per un enorme ammontare di abilità, ma abbiamo pensato che modificare tutto con un valore fisso sarebbe la soluzione più semplice dal punto di vista dei giocatori e influenzerebbe anche le abilità di sopravvivenza personale. Questo ci darebbe anche l’opportunità di intervenire su abilità specifiche che hanno modificatori PvP.

Per le Arene istanziate, le partite ora avranno una riduzione fissa alle cure del 10% rispetto a com’erano prima. Oltre a questo, il timer dell’Indebolimento (ovvero quando l’Indebolimento inizia ad aumentare) ora inizia prima nelle arene 3v3 per ridurre la lunghezza della partita quando le squadre arrivano a una situazione di stallo senza la pressione aggiuntiva di un Indebolimento più forte. Ecco cosa significa:

  • Mischia Solitaria – Inizia al 10% di Indebolimento, dopo 1 minuto sale del 25% ogni minuto
  • 2v2 (due Aggressori) – Inizia al 10% di Indebolimento e immediatamente sale a un ritmo di 6% al minuto
  • 2v2 (con un Guaritore) – Inizia al 30% di Indebolimento (invece del 20%) e immediatamente sale a un ritmo di 6% al minuto
  • 3v3 – Inizia al 10% di Indebolimento, e dopo 3 minuti (invece di 5 minuti) sale del 6% ogni minuto

In aggiunta, abbiamo cambiato l’Indebolimento per fare in modo che mostri il numero di accumuli per una migliore visibilità.

Continueremo a monitorare la durata degli scontri PvP in vari contenuti per valutare ulteriori modifiche da applicare all’Indebolimento o al bonus del set dei Monili PvP.

Ci vediamo nell’arena!



Davide "Grallen" Fontemaggi

About Author

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti