Copertina

Ieri sera, con un post su Twitter, il Lead Game Designer Dean Ayala ha annunciato che è nei loro piani rivedere dei nerf che hanno fatto in passato. Al momento 10 carte sono nella lista, ma c’è la possibilità che il numero cambi.

Il tempismo dell’affermazione non appare casuale. Proprio due settimane fa stava avvenendo un summit di Hearthstone a porte chiuse che ha decisamente acceso gli entusiasmi dei partecipanti: c’è chi si è dichiarato positivamente scioccato e chi invece si è limitato a dire che è meglio dell’Anno del Drago. C’è quindi la possibilità concreta che l’annuncio arrivi in concomitanza con quello del nuovo Anno (di cui potremmo già sapere l’animale titolare) al momento previsto per metà marzo.

Stiamo pianificando di annullare una manciata di nerf poco prima della prossima rotazione. Condivideremo i dettagli nelle prossime due settimane, ma al momento sono incluse 5 carte Selvagge, 4 carte dell’Anno del Corvo (che sta per diventare Selvaggio) e 1 carta dell’Anno del Drago.

Condividere questi pensieri è sempre accompagnato dal rischio che certe cose possano cambiare, quindi se questi numeri non saranno quelli finali sarà in nome della sperimentazione! Mi chiedo se qualcuno riuscirà a indovinare i nomi esatti di queste 10 carte. Quando arriverà il momento le annunceremo sui canali ufficiali di Hearthstone.

Dean Ayala, Twitter

L’annullamento dei nerf non è una completa novità su Hearthstone. Sempre Ayala ne ha più volte paventato la possibilità in tempi recenti, ma al momento l’unica carta che ha ricevuto questo trattamento è rimasta Gigante di Magmab061d94bd505d58400616b41ff48b3e35e6e6d08db1c98e83b632b1aa2a7986b nel 2018. Nel 2019 invece, come parte dell’evento Ascesa dei Robot, ci sono stati i primi buff alle carte.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti