Copertina

Dean Ayala: il Q&A prima della BlizzConline

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 19 Febbraio 2021 alle 14:38

Pochi giorni fa c’è stata la sesta sessione di Q&A su Twitter di Dean Ayala, Lead Designer di Hearthstone. Lo sviluppatore continua a rispettare il suo impegno iniziato il 14 gennaio scorso, rispondendo a tantissime domande dei giocatori al di fuori del suo orario d’ufficio.

Complice il tempo passato a rispondere e la vicinanza con la BlizzConline, che inizia stasera, ci sono state tante domande ripetute o a cui è stata data solo una risposta di circostanza. Di seguito trovate il riassunto dettagliato di ciò che effettivamente è nuovo e sicuro.

Argomenti popolari

  • È stato confermato che nel 2021 ci sarà un altro nuovo ritratto per il Ladro (dopo quello della Festa della Luna). fonte
  • Ancora tante domande su mazzi che abbiano sorpreso gli sviluppatori in termini di popolarità. Tra questi, l’OTK Demon Hunter con Il'gynoth990c2347caf351c38e46af7aaa9f805ce6d4326c23e8d641d388e075cdbd4636 non li ha sorpresi ed è abbastanza debole da non richiedere interventi; il cosiddetto Ramp Paladin (chiamato forse più propriamente Cheese Paladin) con Gran Badessa Alura9af40ba7bf1159eee16f6689f40b8d13eb4c4aaae6a7d3cbba01ea54d721d4ff e Nozdormu l'Eterno2cfc2245d421f8260a09d74a8deb519dd0f9862f8910ecf06f9cdb8625b52110 non li ha colti totalmente alla sprovvista, ma è andato meglio delle loro previsioni. fonte
  • Una richiesta che spunta di tanto in tanto è la possibilità di affrontare la classificata tramite partite al meglio delle tre, invece che match singoli, magari anche con un sideboard disponibile. Per Ayala una soluzione tale non è applicabile alla classificata, non ne varrebbe la pena, ma gli piacerebbe implementarla in una eventuale modalità Torneo (che non è attualmente in sviluppo, ci ha tenuto a precisare). fonte
  • Il Team 5 è attualmente al lavoro su un rework del tutorial, ma non c’è ancora una data per la sua attuazione. Apparentemente, l’azione più frequente di un nuovo giocatore è di andare a giocare alla Battaglia quindi si sta pensando di incorporare qualche elemento dedicato nel possibile nuovo tutorial. fonte
  • Realizzare un’espansione basata sul conflitto tra Umani e Orchi, centrale nei Warcraft RTS, è sempre nella mente degli sviluppatori quando si deve pensare ad una nuova espansione. Non è una questione di “se capiterà” ma solo di “quando capiterà.” fonte
  • Alcuni giocatori che raggiungono il moltiplicatore di Stelle  x11 (ottenibile solo per le persone di MMR più alto a Leggenda) hanno lamentato un insolitamente lungo tempo in coda nel caso in cui non giochino i primi giorni della Stagione. A quanto pare c’è qualcosa sotto e gli sviluppatori ci lavoreranno. fonte
  • Il mistero è stato svelato, il responsabile per la sostituzione dell’emote “Mi dispiace” in favore di “Incredibile”  nel 2016 è stato Ben Brode. L’ex Game Director si è prontamente, e sarcasticamente, scusato. La verità però potrebbe ancora essere celata. fonte
Le scuse di Cacciatore e Sacerdote, nientemeno.

Design

  • Creare nuovi tipi di carte (come fu al tempo delle Carte Eroe) è sempre qualcosa che gli sviluppatori vorrebbero fare. Ultimamente Dean Ayala è attirato dalle carte Saga di MTG, incantesimi che una volta lanciati possono attivare effetti nell’arco di più turni. fonte
  • A quanto pare, avere una economia totalmente basata sugli elementi cosmetici non è la soluzione perfetta per un gioco live-service come Hearthstone. È anche vero che attualmente sono in lavorazione “più cosmetici di mai prima d’ora.” fonte
  • Ci sarà la possibilità di avere informazioni dettagliate sui propri avversari in Battaglia prima di affrontarli? Molto probabilmente no, non solo per limitazioni tecniche dell’interfaccia ma anche perché condizionerebbe troppo il tipo di gameplay che gli sviluppatori vogliono ottenere. fonte
  • Per gli sviluppatori sarebbe possibile rimuovere singole carte totalmente dall’Arena (non solo dal draft, ma anche dalle generazioni casuali) per raggiungere un bilanciamento ancora più accurato, ma è una scelta che non è percepita come totalmente giusta. Avere carte potenti a disposizione è qualcosa che può divertire molto i giocatori e si decide caso per caso sulla loro presenza. Attualmente Ala Nera in Fuga46170d9e608d72dba8e24d5143ea725c2c8fe3000720905eecd262c8c4ebdec1 non è presente nel draft e Ayala non pensa che vada rimosso completamente. fonte
  • È noto che in via di sviluppo il Cacciatore di Demoni avrebbe dovuto avere una risorsa dedicata, la Furia, ma si decise di abbandonarla. Il motivo è che sarebbe dovuta essere utilizzata in qualsiasi archetipo e supportabile in qualsiasi meta, pena tanto lavoro sprecato. L’idea generale però non è stata abbandonata. fonte
  • Generalmente parlando, Dean Ayala non vorrebbe che la maggior parte dei match di Hearthstone arrivi a durare più di una ventina di minuti. Le cause di ciò (tipicamente generazione casuale e recuperi di vita) saranno più limitate in futuro. fonte
  • La pandemia e il successivo lavoro da casa hanno reso sicuramente più difficile comunicare tra gli sviluppatori. A detta di Ayala ogni gruppo ha bisogno di un proprio metodo, che può essere tramite riunioni o anche una singola chiamata di gruppo attiva tutto il giorno. Attualmente sotto la direzione di Ayala ci sono 14 persone. fonte

Curiosità

  • La prima scelta del ritratto del livello 50 del Percorso Ricompense di Dean Ayala è stato Illidan. fonte
  • La Bestia preferita di Dean Ayala è Misha (NdR: infatti è anche il nome del suo cane). fonte
  • L’anime preferito di Dean Ayala è Fullmetal Alchemist, ma gli piacciono molto anche le serie di Hunter X Hunter e Naruto. fonte
  • I videogiochi che Dean Ayala sta giocando in questo periodo, oltre a Hearthstone, sono World of Warcraft, Stardew Valley, Genshin Impact e League of Legends. fonte
  • Altri due design scartati che non avevamo sentito prima: 
    • Al costo della distruzione del nostro mazzo, la nostra mano si sarebbe trasformata in un “veicolo” con tre pulsanti, che ci avrebbero permesso di fare “cose fighe”. fonte
    • Grido di Battaglia: aggiungi 1 a tutti i numeri di una tua carta. Ad esempio Alamagica Violacea681b3a0ab7a45db3d7cf3346b7edaf7be5cfc6571210a243862108883bf4c208 costerebbe costato 2 e infliggerebbe 4 danni divisi tra nemici casuali. fonte
Appuntamento alla prossima settimana, per le domande post-BlizzCon.
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti