Copertina

Dean Ayala: nerf dello Straniero Misterioso, bilanciamenti, Pirati vs Ninja

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 23 Ottobre 2021 alle 16:30

Nella notte fra il 22 e il 23 ottobre il Lead Designer di Hearthstone Dean Ayala ha tenuto il suo 34° Q&A su Twitter con i giocatori. L’argomento principale è stata la modalità Mercenari, per via di un nerf alle ricompense mirato a scoraggiare un comportamento ritenuto scorretto.

Trovate il resoconto dettagliato delle risposte inedite di seguito, mentre in fondo all’articolo trovate l’indice con tutti quanti i precedenti Q&A.

Sul nerf dello Straniero Misterioso

Prima che il Q&A cominciasse, Blizzard ha comunicato sui forum inglesi la diminuzione della frequenza dello Straniero Misterioso nelle Taglie che affrontiamo con squadre di livello più alto di quello raccomandato. Ciò è stato fatto dichiaratamente per disincentivare i giocatori a farmare contenuto di basso livello con l’obiettivo di completare gli Incarichi (una delle criticità messe in evidenza anche dalla nostra recensione).

• We are adjusting the appearance rate of Mysterious Stangers to be based on the relative level of the strongest Mercenary in your party compared to the suggested level of the Bounty. This move is to encourage people towards more engaging gameplay instead of repeatedly taking on low-level Heroic Bounties with highly over-leveled Parties.

Tale atto ha scatenando molte reazioni negative da parte di giocatori, streamer e Grandmaster; tutti lamentano la perdita di un modo per rendere la progressione dei propri personaggi più tollerabile.

Non potevano quindi mancare delle domande a riguardo Dean Ayala. Sulla possibilità di potenziare le ricompense di alto livello per compensare il nerf di quelle di basso livello, lo sviluppatore ha dichiarato più di una volta (link1, link2, link3) che in futuro ci saranno delle risposte pubbliche ai feedback dei giocatori.

Argomenti popolari

  • Una cosa che a piacevolmente stupito Ayala riguardo alle prime settimane dei Mercenari è stata l’accoglienza positiva da parte dei giocatori più hardcore. fonte
  • Quando possiamo aspettarci dei bilanciamenti per i Mercenari? Al momento è presto per parlarne, dato che il meta PvP si sta ancora evolvendo (lo stesso Data Scientist del Team 5 ha pubblicato statistiche a riguardo, evidenziando anche quanto esse cambino nell’arco di 24 ore). fonte
  • Il Team 5 ha mai pensato a rotazioni della Battaglia? Cioè che a intervalli regolari certi eroi e tribù vengano esclusi totalmente dalla scelta. Al momento è qualcosa che non si ritiene necessario. fonte
  • Nella settimana che sta per concludersi Gallon aveva confermato che non ci sarebbero stati bilanciamenti prima del Masters Tour Stormwind, mentre stavolta si è lasciato “sfuggire” che la prossima settimana Perseguimento della Giustiziad9c29847dad3a371abf2b93fdd6665a34dd89dbe64c82a879f31b4776a12919f sarà rivista. Quindi è probabile che vedremo dei bilanciamenti Standard, magari per la patch del 2 novembre? fonte
  • Al momento il Sacerdote risulta una delle classi più deboli del gioco, si potrebbe quindi sperare in un suo nuovo rework (che sarebbe il terzo)? Improbabile, ma Dean ha comunque speranze che la classe possa risollevarsi. fonte
  • Un giocatore cinese si è lamentato dei bot, a quanto pare diffusi in ogni modalità di gioco. Ayala ha risposto che, nonostante l’impegno per bannarli sia serio, i loro creatori di si ingegnano sempre di più. Probabilmente una soluzione definitiva non esiste. fonte
  • Qual è il modo migliore per segnalare i bug di Hearthstone? Il forum ufficiale. fonte

Design

  • Che cosa pensa Dean riguardo al datamining (la pratica di analizzare i file di un gioco a fondo per scovare contenuti non ancora ufficialmente annunciati)? Secondo lo sviluppatore, è una “realtà dell’industria” che andrebbe abbracciata e non combattuta. fonte
  • Dean è d’accordo con l’idea di celebrare l’età di un account. Dopotutto, se un giocatore ha giocato per tanto tempo, magari una decina d’anni, andrebbe ricompensato no? fonte
  • Come mai su Hearthstone ci sono tanti Pirati ma non altrettanti Ninja (in riferimento ad una storica rivalità)? Purtroppo non sono molto adatti all’ambientazione di Warcraft, anche se per molto tempo il primo Game Director Eric Dodds ha desiderato un’espansione a tema su questo scontro. fonte

Curiosità

  • Al momento, il gioco non Blizzard preferito di Dean Ayala è Valorant. fonte
  • Che altro personaggio Blizzard non appartenente a Warcraft sarebbe un ottimo candidato per una carta di Hearthstone secondo Ayala? Wrecking Ball di Overwatch. fonte
Dean ci avvisa che la prossima settimana sarà l’ultima prima che vada in ferie, quindi la frequenza dei Q&A diminuirà.

Precedenti Q&A

Tutti i resoconti delle discussioni di Dean Ayala coi giocatori, dal più recente al meno recente.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti